Urlaub in Sarntal, SüdtirolRoter Hahn
Prodotti naturali e genuini degli agritursmi della Val Sarentino
Urlaub auf dem Bauernhof Südtirol - DeutschAgriturismo in Alto Adige - Italiano

I prodotti sani e naturali dei masi e le ricette delle nostre nonne sono la nostra passione.

Vi presentiamo le tradizionali specialità della Val Sarentino e Vi invitiamo a gustarli nella nostra splendida valle e a provarli a fare anche a casa Vostra! Buon divertimento!

Le contadine della Val Sarentino Desireè Mair e Maria Stauder preparano: "canederli di speck in brodo" e "capretto con patate, verza cappuccio e rafano"

Buon divertimento con le contadine della Val Sarentino

Sarner Striezl

Le contadine del gruppo Selbergmochts Vi presentano un impasto lievitato tipico della Val Sarentino.

Ingredienti per ca. 28-30 pezzi:

  • 125 gr di farina di segale
  • 3 gr di lievito
  • 500 ml di latte
  • 300 ml di acqua
  • erba cipollina e sale

Preparazione:

Tutti gli ingredienti devono essere a temperatura ambiente, quindi prima di lavorarli è meglio lasciarli per 45 minuti in un luogo caldo. Impastare tutti gli ingredienti insieme e creare un rotolo. Tagliare a pezzi e stendere la pasta non troppo fine. Stendere su una teglia calda. Prima di friggere capolvolgete l`impasto, incidetelo nel mezzo creando una fessura. Friggere in olio caldo fino a doratura. Tirare fuori gli Striezel prima che diventino troppo unti. Lasciare riposare e successivamente servirli. Buon appetito!

Un consiglio: Gli Striezel sono particolarmente buoni se riempiti con lo speck della Val Sarentino.

Pane di segala

Ingredienti:

  • 1 kg farina di segala
  • 200gr.farina di frumento
  • 1 dado di lievito
  • 1 cucchiaio di cumino
  • 1 cucchiaio di finocchietto
  • 1 cucchiaio erbe di pane 0,30 l t di latte
  • Sale e poca acqua

Preparazione:

Il giorno prima si prepara  il preimpasto  con la farina di segala ed il lievito  mescolato bene con l’ acqua.
Depositarlo in un ambiente caldo e girarlo  3 – 4 volte.
Il giorno dopo aggiungere i rimanenti ingredienti ed acqua, per ottenere  un impasto morbido. Dopo un’ora si forma il pane, però prima di metterli al forno si aspetta un altro po’ e vanno depositati in un ambiente fresco.

Gemme di denti di leone (tarassaco)

Lavare le gemme e passarle in olio e burro, aggiungere vino bianco o brodo. Servire con dadini di Speck fritti, da solo, o in un risotto.

Torta Linzer

Ingredienti: 

  • 400 g farina bianca
  • 300 g nocciole macinate finemente
  • 200 g burro
  • 2 uova
  • 3 cucchiai da minestra di miele
  • 3 cucchiai da tè di lievito
  • 1 cucchiaio da tè di cannella in polvere
  • ½ cucchiaio da tè di polvere di chiodi di garofano
  • 5 cucciai da minestra si acqua calda
  • Marmellata di mirtilli rossi
  • Un po’ di farina per la spianatoia

Preparazione:

Mescolare la farina in una scodella con il lievito, le nocciole e le spezie. Aggiungere il burro a dadi, miele e uova alla farina e impastare una pasta con l’acqua. Lasciarla risposare per 1 ora ad un posto freddo.
Foderare una tortiera con3/4 della pasta e coprirla con marmellata. Formare con la pasta rimasta dei nastri che si mettono sulla torta a un di grata. Mettere in forno scaldato a 180°, per 30 minuti.

Canederli dolci con prugne o albicocche

Da mangiare come dessert

Ingredienti:

  • 350 g di patate cote e passate calde
  • 100 g farina bianca
  • 2 tuorli
  • Sale
  • 10-12 prugne o albicocche snocciolate e riempite con uno zuccherino
  • 150 g pangrattato
  • 60 g burro
  • Zucchero e cannella

Preparazione:

Fare una pasta con tutti gli ingredienti. Con le mani infarinate fare delle sfoglie con cui avvolgere le prugne o albicocche e formare dei canederli. Cuocerli in acqua salata finché vengono alla surficie. Soltanto fondere il burro, friggere il pangrattato e aggiungere zucchero e cannella. Rotolare i canederli e servirli caldi.

Fritelle di Lievito con Mirtilli Rossi 

Ingredienti:

  •  300 g farina Bianca
  • 150 ml latte tiepido
  • 15 g lievito
  • 1 cucchiaio da minestra di zucchero
  • 20 ml di olio
  • 2 uova
  • 1 cucchiaio da minestra di grappa
  • 1 cucchiaio da minestra da tè di semi anice
  • 1 pizzico di sale
  • Inoltre: grasso o olio per friggere, marmellata di mirtilli rossi per decorare, zucchero al velo.

Preparazione:

Mettere la farina in una scodella e farci una fontana in mezzo. Mescolare il latte tiepido con lo zucchero e sciogliere il lievito sbriciolato, versare nella fontana di farina, mescolare con un po’ di farina e lasciare lievitare per 15 minuti coperto in un posto caldo.

Aggiungere gli altri ingredienti alla farina e impastare con l’ impastatrice, finché la pasta si stacca dai brodi della scodella. Coprire e lasciare lievitare per altri 15 minuti.

Mettere la pasta sulla spianata e rimpastare per bene. Formare delle palline di pasta di circa 50 g., infarinarle e lasciarle aumentare coperte per altri 15 minuti. Por formare le frittelle tenendole bimanuale in modo che al centro siano quasi trasparenti e intorno si formi un brodo più grasso. Tuffarle immediatamente nell’ olio bollente e friggere da tutti e due parte finché sono donate. Badare che stiano per immerse nell’ olio, altrimenti riversare sopra con un mestolo. Farle sgocciolare su carta di cucina assorbente, riempire la conca con marmellata e cospargerle di zucchero al velo.

Tempo di frittura: 7 minuti a 160°

Si possono anche servire con mele.

Ricetta per gnocchi all'ortica

Ingredienti:

  • 40 g d’ortiche cotte
  • 1 mazzetto di prezzemolo tritato finemente
  • 1 spicchio d’aglio
  • 25 g di cipolla finemente tritata
  • 170 g di patate lessate e passate
  • 1 uovo
  • 70 g di farina
  • 1 cucchiaino di sale alle erbe

Preparazione: Impastare tutti gli ingredienti, formare dei gnocchetti e cuocerli in acqua salata fino a che vengono alla superficie.

Consiglio: Buono e delizioso con burro fuso e parmigiano.

Strudel di mela

Pasta:

  • 370 g farina bianca
  • 250 g burro o margarina
  • 120 g Zucchero
  • 1 bustina di lievito
  • 3 uova

Pasta di mela:

  • 8 mele
  • succo di 3 limoni
  • Maritozzi, un po’ di cannella, zucchero,
  • un po’pangrattato, Pignoli

Preparazione:

Impastare tutti gli ingredienti. Poi stendere la pasta con il matterello su un tovagliolo,cospargerla di pangrattato. Intanto si saranno preparate 8 mele “golden” tagliate a fette sottili, mescolate a zucchero,un po’ cannella, succo di 3 limoni e un 

Sfornare per 45 minuti a 200°

Siete curiosi di conoscere altre specialità della Val Sarentino? Visitate il nostro sito internet! Vi presenteremo altre ricette ed altri consigli sfiziosi!

Saremo lieti di inviarVi le nostre novità. AbbonateVi alla nostra Newsletter!

News e eventi


Warning: file_get_contents(http://www.sarntal.com/rss/lustaufbauernhof/index-it_1.php) [function.file-get-contents]: failed to open stream: HTTP request failed! HTTP/1.1 403 Forbidden in /var/www/h05ar937/lust-auf-bauernhof.com/fileadmin/templates/inc_sarntalnews_IT.php on line 9

Informazioni

  • Associazione Turistica
    Val Sarentino

    Piazza Chiesa 9
    39058 Sarentino
    T. (+39) 0471 623 091
    F. (+39) 0471 622 350
    E-mail: info(at)sarntal.com
    Part.IVA.: 00680830213
Merenda - Vacanza in agriturismo in Val Sarentino
Latte di montagna - Specialità dell'Alto Adige
Pane - Specialità dell'Alto Adige
Speck - Specialità dell'Alto Adige